-OVER THE TOP-   ANTENNA DUOBANDA 40-80MT

Novita 2021.

Antenna ibrida tra la famosa infinity e la cobra wire dedicata alle bande basse nello specifico 40e 80

mt. La lunghezza e' di 25mt totali in configurazione full mezz'onda in 40mt e mezz'onda caricata in 80

La potenza e' piu alta rispetto alla infinity e leggermente inferiore alla cobrawire.

POTENZA 

1500W PEAK POWER

1250W FULL SSB POWER (1700w pep)******* see note

MODI DIGITALI 150W PER TEMPI CON POCO RIPOSO 300W PER TEMPI CONSONI TRA TX E RX.

LUNGHEZZA 25MT

SWR 40MT 1:1        80MT 1.1                  [alvo montaggio a pavimento!!!]

banda passante 40mt    200khz

banda passante 80mt    140khz     [nella versione lunga 40mt full size  in 80 la banda pass. e' 230khz]

 

UNA NOTA CHE VALE PER TUTTO.

nota bene : la potenza pep non e' quella che si deve dare accordando il lineare cioe' non si deve

accordare il lineare per 1700w ma bensi per il valore rms , nel caso ho specificato ssb , che son 1250w, durante le fasi della modulazione si possono aver tempi brevi detti picchi che possono raggiungere livelli elevati senza problemi di sorta ma non posson esser sostenuti per tempi continui.

Quanto detto vale per ogni cosa sia alimentatori , lineari balun ecc. ecc e antenne commerciali.

Perche ' in ft8 la potenza e' minore? Semplice, innanzitutto si nota da qualche anno che tutti i fabbricanti di antenne o balun si son (parati il sedere) inventando termini al fine di non dire chiaramente che se un trasformatore sta ore in tx si danneggia, questo non perche' come molti credono satura o altro , solo per i tempi molto lunghi . la stessa cosa accade in un alimentatore

tradizionale per esempio da 30amp. Se tiriamo fuori 10amper per ore diventara' molto caldo ma dopo magari 2 ore, e   se tiriamo fuori 30amp  fissi dopo 5 minuti scotta se lo lasciamo li ore puo anche bruciare.  Causa delle perdite in calore, che la natura non ci abbuona , problema minore e' su sistema

switching che lavorando non a 50hz ma 80.0000     e' piu efficiente e scalda poco . Anche i toroidi 

scaldano di piu in 80 mt che in 20mt per il motivo stesso fatto sopra .

Quindi chi usa ft8 per chiamate di 10 secondi e magari 1 minuto in rx puo andare tranquillamente con la massima potenza ma non puo' stare con 1200w 30 secondi di tx e 10 secondi di rx , e il problema

ci sarebbe lo stesso anche con un trasformatore il doppio di dimensioni, invecie di andare a 100 gradi

dopo 10minuti di tx andra' a 100 dopo 15 minuti   , si ha solo un tempo un po piu lungo prima di morire... hi.   Ricapitolando , con potenze piu basse ci son margini di sicurezza ampi , ma poi in ft8

non si dovrebbe andare per regola con 40w?? e quelli che conosco io che usano 1000w ? sono il soliti furbi? a voi trarre le conclusioni.

 

 

Per semplificare il concetto per tutti non metto formule ma una semplice rappresentazione

La barra rossa verticale indica il valore rms cioe 'la potenza effettiva si nota che e quella che nel tempo e' piu' costante come livello. La barra blue indica il picco massimo raggiungibile durante il parlato , e qui si nota che i tempi tra quei livelli T1 T2 sono lunghi distanziati tra loro non danno

sovra carichi al trasformatore perche' son sporadici e brevi.

Nella sinusoide generata ci son anche i tempi morti dove il livello scende a 0 durante esempio le fasi di pausa nel parlato che son tempi comunque di risposo per il trasformatore.

Ora si traggono da sole le conclusioni, il valore PEP  NON E' IL VALORE RMS , cio' significa che  se accordiamo il lineare ad esempio per il volore pep   durante il parlato diventa come il valore rms della foto ma con livello della barra blu  e i picchi saranno piu alti sforando i limiti del trasformatore.

quindi l'accordo per esempio andara' fatto al livello rms  come da foto riquadro fuxia , facendo come

non in questo modo daremo doppia potenza rispetto alla dichiarata.